Caves Matala Beach
Destinazioni,  Europa

Matala Beach: la spiaggia degli Hippy a Creta

Tra tutte le spiagge di Creta secondo me Matala Beach, insieme alla spiaggia di Preveli, è una delle più particolari.

Una piccola baia incastonata tra rocce porose modellate da acqua e vento, un mare cristallino e delle grotte che furono rifugio per gli hippies di tutto il mondo negli anni ’60.

Questa è Matala, uno dei posti più alternativi della Grecia. Nei prossimi paragrafi ti racconto cosa fare e cosa vedere nel villaggio e sulla spiaggia di Matala.

Stai pur certo che ti affascinerà. In tutta Europa è difficile trovare un mare così bello e spiagge così diversificate tra loro come a Creta.

Matala spiaggia: dove si trova e come raggiungerla

Matala Beach è un’insenatura di neanche 300 metri della costa meridionale dell’isola di Creta, a circa 70 chilometri a sudovest da Heraklion.

Dopo aver raggiunto il villaggio di Matala puoi lasciare l’auto nei diversi parcheggi, alcuni in paese e altri più a ridosso della spiaggia.

Escursione a Matala Beach

Nonostante in passato fosse la patria dei figli dei fiori dove pace e libertà regnavano sovrani, oggi la spiaggia di Matala a Creta è per la maggior parte organizzata con lettini e ombrelloni bianchi e blu, proprio come i colori da cui sarai avvolto.

Il litorale di sabbia e ghiaia che degrada dolcemente in mare è adatto quindi anche a famiglie con bambini. Trovi bar, servizi igienici con docce, campi da beach volley e tante altre attività.

Lo scenario di questa spiaggia del sud di Creta è davvero suggestivo. Un mare limpido protetto da falesie bianche e sullo sfondo le due isole Paximadia.

Sulla costa nord, a picco sul mare, sono state scavate tante grotte abitate prima nella preistoria, poi usate dai romani come tombe e per ultimo divenute abitazioni di comunità hippy negli anni 60-70.

Alle spalle della spiaggia invece tanti bar e ristoranti davvero colorati gli regalano un’atmosfera pittoresca.

Le grotte di Matala

Le caverne scavate nelle pareti calcaree della spiaggia di Matala dopo essere state un cimitero degli antichi romani divennero rifugio di hippy provenienti da tutto il mondo.

Inizialmente un posto sconosciuto ed incontaminato, diventò famoso negli anni ‘70 per aver ospitato nelle grotte personaggi famosi come Bob Dylan e Cat Stevens. Ecco le origini del turismo di massa a Matala.

E’ possibile accedere per visitare le grotte, ma se pensi di rivivere le atmosfere hippy sappi che è vietato fermarsi a dormire al loro interno.

Le grotte di Matala a Creta
Le grotte di Matala

Cosa vedere e cosa fare a Matala Beach

Oltre a goderti un po’ di relax al sole, esplorare le grotte e nuotare tra i meravigliosi colori della baia di Matala, puoi cimentarti in tante attività e sport acquatici.

Sul versante nord trovi una grande roccia presa d’assalto dagli amanti dei tuffi. Puoi anche noleggiare un pedalò o fare snorkeling.

Se invece hai un’anima festaiola non perderti il Matala Beach Festival che si svolge a giugno, quando il villaggio si riempie di colori e musica.

Il villaggio di Matala

Prenditi del tempo per visitare il caratteristico villaggio di Matala. Questo borgo di pescatori sorge dietro la spiaggia ed ha uno stile tipico da “Peace & Love”.

La via principale è la più colorata, decorata da tanti artisti. Niente grossi edifici e resort, ma tanta pace, piccoli negozi, taverne e semplici pensioni.

L’orario del tramonto è il momento migliore per godere dell’atmosfera romantica della spiaggia, mentre la sera il villaggio prende vita.

I bar restano aperti fino a tardi, con i locali che si mescolano ai turisti come se lo spirito hippy si sia mantenuto nel tempo.

Tourist Attraction of Matala Beach Crete
I bar sulla spiaggia di Matala

Spiagge vicino a Matala: la Red Beach

A soli 800 metri dalla spiaggia principale trovi la Spiaggia Rossa di Matala. Più isolata e selvaggia, per questo meta di nudisti. Puoi raggiungerla via mare oppure percorrendo in mezz’oretta un sentiero che parte dal villaggio. E’ caratterizzata da una sabbia rossa frutto dell’erosione rocciosa e da un mare color smeraldo.

La Red Beach di Matala non è organizzata, per cui portati qualcosa da mangiare e da bere.

Dove mangiare e dove dormire a Matala

Dietro la spiaggia trovi tanti taverne e bar per uno spuntino. Se invece cerchi un alloggio per dormire a Matala trovi pensioni e alberghi a conduzione familiare con prezzi economici. C’è anche un campeggio, poco oltre.

Verifica i prezzi delle sistemazioni direttamente nel box sottostante.

Booking.com

Ci segui già su Instagram? Puoi farlo direttamente da qui. Vieni a trovarci per scoprire i nostri scatti migliori e per accompagnarci in tempo reale nei nostri viaggi e avventure quotidiane.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo, lascia un commento qui sotto e seguici su Facebook .

Cosa aspetti !!! iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato!

3 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *