Madrid gratis da vedere
Destinazioni,  Europa,  Spagna

Madrid gratis: come risparmiare e cosa vedere gratis a Madrid

Visitare Madrid gratis o comunque spendendo poco è possibile con un po’ di organizzazione e flessibilità.

Infatti la capitale della Spagna offre un’infinità di attività e monumenti a costo zero. E’ importante sapere che in alcuni giorni ed orari specifici puoi entrare gratuitamente in molti musei, così come accade a Siviglia e in tante altre città spagnole.

In questo articolo trovi una guida su cosa vedere a Madrid gratis con un sacco di consigli che renderanno la tua vacanza low budget. Dai voli low cost ai tour gratuiti, dagli alloggi più economici ai musei gratis di Madrid.

Insomma, non ti resta che pianificare il tuo itinerario di Madrid in base agli ingressi gratuiti delle maggiori attrazioni cittadine.

Pronto a scoprire cosa fare e cosa vedere a Madrid senza spendere una fortuna? Prosegui la lettura per tutti i dettagli e gli approfondimenti per visitare Madrid in modo economico.

Mi raccomando, ricordati sempre di stipulare una buona polizza assicurativa e di prenotare in anticipo il parcheggio per la tua auto per viaggiare sereno e senza pensieri.

Per l’assicurazione noi ci affidiamo da sempre ad Heymondo, compagnia affidabile e completa. Segui il link per fare un preventivo approfittando del nostro codice sconto del 10% su qualsiasi assicurazione di viaggio. Per approfondire le caratteristiche del prodotto e come scegliere l’assicurazione viaggio più adatta a te leggi l’articolo dedicato.

Mi raccomando, ricordati sempre di stipulare una buona polizza assicurativa e di prenotare in anticipo il parcheggio per la tua auto per viaggiare sereno e senza pensieri.

Per l’assicurazione noi ci affidiamo da sempre ad Heymondo, compagnia affidabile e completa. Segui il link per fare un preventivo approfittando del nostro codice sconto del 10% su qualsiasi assicurazione di viaggio. Per approfondire le caratteristiche del prodotto e come scegliere l’assicurazione viaggio più adatta a te leggi l’articolo dedicato.

Invece per trovare il parcheggio più economico in base alle tue esigenze ti consigliamo ParkingMyCar. Usa il nostro codice sconto acchiappamappa10 per avere il 10% di sconto sulla tua prenotazione.

In pochi click confronta i prezzi di parcheggi in città, aeroporti, porti e stazioni che sono molto vantaggiosi rispetto ai parcheggi ufficiali degli aeroporti.

Voli low cost Madrid

Volare su Madrid dall’Italia è semplice ed abbastanza economico, grazie anche ai tanti voli low cost per l’aeroporto di Madrid-Barajas.

Infatti è il primo aeroporto spagnolo per traffico passeggeri ed uno dei più importanti in Europa. Dista circa 12 km dal centro, percorribili indicativamente in 20-30 minuti in base al mezzo di trasporto scelto, all’orario e al traffico.

Segui il link se vuoi sapere come raggiungere il centro di Madrid dall’aeroporto in modo economico. In alternativa prenota un transfer privato se vuoi un’opzione veloce e comoda.

Per la ricerca dei voli, in base alla tua flessibilità, evita i weekend e i giorni festivi in cui i prezzi tendono a lievitare rispetto ad un viaggio infrasettimanale.

Trova il volo più economico su Skyscanner, il motore di ricerca che confronta i voli low cost delle principali compagnie aeree e agenzie di viaggio e trova le offerte per le tue destinazioni preferite.

Tour gratuiti di Madrid

La capitale spagnola è meravigliosa da girare a piedi esplorando quartieri storici e ampi viali del centro.

Se ti stai chiedendo cosa fare e cosa vedere gratis a Madrid non dimenticare quindi di prenderti del tempo per immergerti nelle atmosfere cittadine alternando antichi palazzi a store moderni e futuristici.

La soluzione migliore e più economica è prendere parte ad un free tour di Madrid in italiano per avere un primo approccio alla città. Oltre al classico, ne esistono altri che trattano argomenti differenti e tutti dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Qui sotto ti lascio i migliori tra cui scegliere in base alle tue esigenze e ai tuoi interessi.

Queste visite guidate sono gratuite e a fine attività decidi tu l’importo che consideri corretto in base al tuo grado di soddisfazione. Oltre ad essere convenienti, evitano perdite di tempo e permettono di scoprire segreti e principali attrazioni grazie alla presenza di una guida locale.

Hai seguito le nostre avventure su Instagram? Trovi ancora tutti i video nelle stories in evidenza. Ti aspettiamo!

Musei Madrid gratis

La maggior parte dei musei più importanti di Madrid hanno accesso gratuito in determinati giorni e orari. Questo ti permetterà di ammirare capolavori di grandi artisti europei senza spendere un euro.

Non perderti dunque la zona del Paseo del Prado dove trovi il triangolo dell’arte caratterizzato da gallerie d’arte, monumenti e sale espositive dei tre iconici musei di Madrid: il Museo del Prado, il Museo Nacional Reina Sofia e il Museo Nazionale Thyssen-Bornemisza.

Qui di seguito trovi alcuni dettagli con gli orari ad ingresso gratuito di ciascuno.

Museo del Prado

Madrid gratis: Museo del Prado

Il Museo del Prado è senza dubbio il museo d’arte più famoso di Madrid.

Fondato nel 1819 custodisce dipinti compresi tra il XII e il XX secolo che ritraggono divinità mitologiche, santi patroni, scene bibliche e membri della famiglia reale. Tra gli artisti meritano una menzione tra i tanti Tiziano, El Greco, Rubens, Velázquez e Goya.

L’accesso è gratuito dal lunedì al sabato dalle 18:00 alle 20:00, mentre la domenica dalle 17:00 alle 19:00.

Se non riesci ad organizzarti in questi orari ricordati di prenotare il biglietto del Museo del Prado in anticipo per evitare lunghe code in biglietteria.

Cosa vedere a Madrid gratis: Museo Reina Sofia

Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía è un museo d’arte moderna e contemporanea dedicato a collezioni artistiche spagnole ed internazionali da inizio Novecento ad oggi.

Tra i capolavori al suo interno quelli di Salvador Dalí e Pablo Picasso, con l’opera Guernica che spicca su tutte.

L’ingresso è gratuito dal lunedì al sabato (martedì escluso) dalle 19:00 alle 21:00. La domenica invece il museo è gratis dalle 13:30 alle 19:00. In alternativa acquista online il biglietto saltafila per Reina Sofia.

Madrid gratis: Museo Thyssen-Bornemisza

In questa pinacoteca sono custodite circa mille opere dal Rinascimento italiano alla pittura moderna.

Originariamente era una collezione privata appartenente alla famiglia del magnate dell’acciaio Thyssen-Bornemisza, ma successivamente fu acquistata dallo Stato spagnolo nel 1993.

Nel museo sono esposte opere di artisti del calibro di Raffaello, Tiziano, Rubens, Rembrandt, Caravaggio, Manet, Renoir, Cézanne, Van Gogh, Gauguin, Kandinsky e Picasso.

L’ingresso gratuito al Museo Thyssen-Bornemisza è possibile ogni lunedì dalle 12:00 alle 16:00. C’è anche la possibilità di partecipare ad una visita guidata del Museo Thyssen-Bornemisza.

Powered by GetYourGuide

Monastero de las Descalzas Reales Madrid

Il monastero de las Descalzas Reales (o di Nostra Signora della Consolazione) è un monastero cinquecentesco di monache di clausura, dell’ordine delle clarisse.

La struttura rappresenta uno dei luoghi religiosi più importanti di Madrid, ospitando anche diverse opere d’arte.

La visita al monastero si effettua solo con una guida, dura circa un’ora e costa 6,00€. Per partecipare gratuitamente devi aspettare il mercoledì e il giovedì dalle 16:00 alle 18:00.

Palazzo Reale Madrid gratis

Il Palacio Real di Madrid è la residenza ufficiale dei reali di Spagna, commissionata da re Filippo V nel XVIII secolo.

E’ caratterizzato da un’architettura barocca e neoclassica ed è composto da 3000 stanze, tra cui la sala del trono, la cucina reale e l’armeria. Passando tra i saloni resterai affascinato da meravigliosi dipinti di artisti noti, come Goya, Caravaggio e Velázquez.

Ma quando è possibile visitare il Palazzo Reale di Madrid con ingresso gratuito? Dal lunedì al giovedì dalle 16:00 alle 18:00 (da ottobre a marzo) e dalle 18 alle 20 (da aprile a settembre). Presentati con un pò di anticipo in quanto in questi orari si forma parecchia fila.

Anche i sontuosi giardini di Palacio Real Madrid sono gratuiti, con accesso libero tutti i giorni e a qualsiasi ora.

E’ una delle attrazioni più visitate di Madrid per cui, se non riesci ad organizzarti per tempo, ricordati di prenotare in anticipo il biglietto prioritario del Palazzo Reale per evitare lunghi tempi d’attesa.

Madrid low cost: Cattedrale dell’Almudena

Quella delle città di Madrid è una delle cattedrali più recenti di tutta Europa. Infatti i lavori sono terminati solamente nel 1993 e l’edificio fu consacrato il 15 giugno dello stesso anno da Giovanni Paolo II.

Si trova proprio accanto al Palazzo Reale e dall’esterno puoi osservare le sculture dei 12 apostoli che circondano la sua cupola.

L’ingresso alla cattedrale è gratuito, con offerta libera consigliata.

Invece se vuoi accedere al Museo del Duomo di Madrid il costo del biglietto è di 6,00€ e comprende la visita alla cripta neoromanica, alla sacrestia e alla sala capitolare, oltre che la salita sulla cupola.

Musei di Madrid gratis

Visitare Madrid gratis: Stazione di Chamberì

Una delle cose più affascinanti che puoi visitare gratis a Madrid è la stazione fantasma di Chamberì.

Si tratta di una vecchia stazione della prima linea metropolitana di Madrid inaugurata nel 1919. In seguito ad un piano di ristrutturazione e ampliamento della rete venne chiusa nel 1966 e, dopo decenni di abbandono, convertita in museo nel 2008.

Qui tutto è rimasto fermo nel tempo. Cartelli pubblicitari d’epoca in ceramica colorata, mobili antichi e altri elementi originali ne testimoniano storia e autenticità.

L’ingresso è sempre gratuito con visita guidata da prenotare in anticipo sul sito Musei della Metropolitana di Madrid. Tieni conto che vengono organizzate solo il venerdì (16.00-20.00), il sabato (10.00-14.00/16.00-20.00) e la domenica (10.00-14.00/16.00-20.00).

Per tutti gli approfondimenti leggi l’articolo dedicato a Estación de Chamberí.

Questa è solo una delle cose particolari e poco conosciute della capitale spagnola. Segui il link per scoprire tante altre curiosità di Madrid con luoghi insoliti, misteriosi segreti e bizzarre stranezze.

Cose da vedere a Madrid gratis: Plaza Mayor

Plaza Mayor è una delle piazze principali di Madrid, teatro di eventi vivaci durante tutti i periodi dell’anno.

Al centro svetta la statua in bronzo di Re Filippo III e sugli edifici portai ammirare splendidi affreschi seicenteschi.

Tutt’intorno caffetterie e panetterie dove assaggiare il bocadillo de calamares, il panino tipico di Madrid.

Il più famoso è quello della taverna La Campana. Al costo di 4,00€ potrai assaggiare una specialità madrilena seduto tra il via vai della piazza come un vero local.

Cosa vedere a Madrid gratis Plaza Mayor

Cosa visitare a Madrid gratis: Puerta del Sol

Altra piazza tra le più frequentate di Madrid è Puerta del Sol.

Rappresenta il centro esatto della Spagna e il km 0 da cui partono tutte le strade spagnole.

Ovviamente la visita di Puerta del Sol è gratuita e potresti approfittarne per assistere a qualche esibizione di artisti di strada.

Cosa fare gratis a Madrid: Terrazza panoramica El Corte Inglés

Per ammirare Madrid dall’alto gratis ti consiglio la terrazza panoramica di El Corte Ingles, il centro commerciale più grande di tutta la Spagna.

Sali al nono piano al Gourmet Experience, il reparto dedicato al cibo, dove è presente una grande vetrata con terrazza esterna. Osserva un bel panorama sulla città, con il Palazzo Reale e la Cattedrale dell’Almudena che svettano tra gli edifici storici.

Madrid cosa vedere gratis: Parco del Retiro

Il Parco del Retiro è uno dei maggiori polmoni verdi di Madrid, luogo di ritrovo dove rilassarsi e fare sport.

Con i suoi 118 ettari rappresenta uno dei principali luoghi di interesse della capitale spagnola.

Passeggiando all’interno del parco le attrazioni più famose da non perdere sono il Paseo de las Estatuas, un viale con statue seicentesche dei reali di Spagna, il laghetto artificiale navigabile con barchette a remi, il Palazzo di Cristallo, elegante struttura vittoriana in vetro e metallo ed infine la fontana con la statua di Lucifero.

Puoi accedere gratuitamente al Parco del Retiro tutti i giorni dalle 06:00 alle 22:00 da ottobre a marzo, mentre da aprile a settembre la chiusura è posticipata alle 24:00.

Visitare Madrid low cost

Visitare Madrid low budget: Tempio di Debod

Tra le attrazioni da visitare gratis a Madrid c’è anche il Tempio di Debod, l’unica struttura dell’antico Egitto presente in Spagna risalente al 2200 a.C.

Fu donato dal governo egiziano a quello spagnolo per ricompensarlo dell’aiuto nel salvare i templi della Nubia, a rischio di sommersione in seguito alla diga di Assuan.

L’ingresso al Tempio di Debod è gratuito dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 20:00 (lunedì chiuso). Metti in conto però che dovrai fare parecchia fila in quanto non ci sono biglietti prenotabili e possono entrare solo 15 persone alla volta.

Madrid insolita Tempio di Debod

Madrid low cost: Mercato El Rasto

Se sei a Madrid di domenica non perderti il tradizionale Mercato del Rastro, il mercato all’aperto più esteso della città.

Nato originariamente come mercato delle pulci, oggi conta migliaia di bancarelle che vendono un po’ di tutto. Dall’abbigliamento di seconda mano a qualsiasi oggetto e souvenir.

Anche se non sei amante dello shopping sfrenato curiosare e passeggiare tra le bancarelle ti farà immergere nell’atmosfera piena di vita di uno dei riti domenicali madrileni.

El Rastro si svolge ogni domenica dalle 9:00 alle 15:00 nel Barrio de La Latina, l’antico quartiere medievale considerato un tempo la periferia cittadina. Più precisamente il cuore del mercato è Plaza de Cascorro, per poi diramarsi nelle vie circostanti.

Cosa vedere a Madrid gratis: Stazione di Atocha

Un’altra attrazione gratuita da vedere a Madrid la Stazione di Atocha, ovvero la stazione ferroviaria più antica di Madrid costruita nel 1851.

Si trova nel bel mezzo del Paseo del Arte, a due passi dal Museo del Prado.

Non una semplice ferrovia, ma una raffinata struttura architettonica in stile liberty con il tetto in ferro e vetro, tipico dell’Art Nouveau.

Al suo interno trovi un’isola verde unica nel suo genere. Infatti in seguito a diversi ampliamenti e ammodernamenti nell’area storica è stato ricreato un giardino tropicale con circa 7000 piante di 400 specie diverse.

La sua cupola vetrata ne ha favorito l’utilizzo come serra e le piante più esotiche che trovi arrivano dall’India, dall’Australia, dalle Americhe e dalla Cina.

Cose particolari da vedere a Madrid foresta tropicale Stazione Atocha

Dove dormire a Madrid spendendo poco

Anche per quel che riguarda l’alloggio c’è la possibilità risparmiare qualcosa.

Il mio consiglio è di muoverti in anticipo per avere più scelta e di dedicare del tempo a ricerche su Booking.com per selezionare in modo accurato il miglior posto dove soggiornare a Madrid.

Trovi ogni tipo di soluzione: dagli ostelli più economici con bagno condiviso agli hotel con maggiori comfort e servizi. Ti anticipo però che le tariffe degli hotel a Madrid non sono proprio economiche.

Un accorgimento importante è quello di alloggiare in centro, in modo da riuscire a spostarsi comodamente a piedi. Potresti magari spendere qualcosa in più rispetto ad una zona periferica, ma ne guadagnerai poi in tempo e costi dei trasporti.

Noi abbiamo optato per Hostal Santa Ana Colors, una struttura semplice, ma dotata di ogni comfort e di pulizia impeccabile.

Ogni stanza è decorata con un colore diverso, seguendo il concetto di cromoterapia per rilassare la mente. E’ presente inoltre un’area comune dove rilassarsi con quotidiani e riviste, oppure fare colazione con snack e bevande messe a disposizione dall’host.

Sorge nei pressi di Puerta del Sol, nel cuore culturale di Madrid e rappresenta un ottimo punto di partenza per scoprire tutte le curiosità di Madrid.

Verifica prezzi e disponibilità di Hostal Santa Ana Colors su Booking.

Madrid low cost: consigli per risparmiare e link utili

  • Alloggio: prenota in anticipo il tuo alloggio di Madrid, per avere più scelta a prezzi accessibili
  • Noleggio auto: il portale Discovercars confronta le tariffe migliori delle compagnie di noleggio auto
  • Connessione Internet: risparmia sulla connessione internet all’estero con Holafly, un’eSIM con dati illimitati e nessun costo di roaming. Tra le destinazioni scegli il piano dati illimitati per la Spagna e approfitta del nostro codice sconto ACCHIAPPAMAPPA per avere il 5% di sconto
  • Assicurazione viaggio: stipula una buona polizza assicurativa per viaggiare sereno e senza pensieri. Noi ci affidiamo da sempre ad Heymondo, compagnia affidabile e completa. Segui il link per fare un preventivo approfittando del nostro codice sconto del 10% su qualsiasi assicurazione di viaggio

Ci segui già su Instagram? Ti aspettiamo sul nostro profilo per tante nuove avventure insieme.

Cosa aspetti !!! iscriviti alla nostra newsletter e unisciti ad altre 1500 persone!!!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *