Genova con i bambini
Destinazioni,  Italia,  Liguria

Genova con i bambini: 14 cose divertenti da fare con i più piccoli

Hai deciso di visitare Genova con i bambini? Ottima scelta, il capoluogo della Liguria è la città perfetta per una giornata o un weekend con la famiglia.

Per molti rappresenta semplicemente l’Acquario di Genova, ma ci sono tantissime altre attività divertenti ed esperienze uniche da vivere con i più piccoli.

In questo articolo trovi una guida a cosa fare a Genova con i bambini tra attrazioni imperdibili, musei insoliti, laboratori didattici ed entusiasmanti escursioni in barca o su trenini.

Insomma, hai l’imbarazzo della scelta per poter organizzare un itinerario di Genova per i bambini bello ricco.

Ti consigli di leggere anche l’articolo su cosa vedere a Genova in un giorno per una panoramica più completa sui luoghi imperdibili della Città della Lanterna.

Se ancora non ci segui ti aspettiamo su Instagram per nuovi spunti e idee di viaggi.

Come muoversi a Genova con i bambini

Genova ha un centro storico molto pittoresco e abbastanza raccolto, ideale per essere girato a piedi in tutta sicurezza.

Ovviamente i luoghi di interesse sono a poca distanza tra loro e tieni conto che la maggior parte delle attrazioni dedicate ai bambini si trovano nella zona del Porto Antico.

Anche passeggiare per gli stretti caruggi del centro storico con un trancio di focaccia in mano ha il suo fascino, ma farlo in modo alternativo sarà ancora più stimolante per i bambini. Ecco quindi alcuni suggerimenti per catturare l’attenzione dei più piccoli.

Valuta se fare la Genova City Pass da 24, 48 o 72 ore. Questa card include il trasporto pubblico e l’ingresso gratuito a un massimo di sette attrazioni principali

1. La città dei Bambini e dei Ragazzi a Genova

Un luogo imperdibile di Genova dove i bambini possono imparare, in modo divertente, tante cose su scienza e tecnologia è La Città dei Bambini e dei Ragazzi.

Non un vero e proprio museo ma una struttura di oltre 2000 metri quadrati in cui conoscere il mondo, giocare ed esplorare i propri sensi.

Al suo interno trovi diverse sale per un percorso sensoriale interattivo istruttivo e divertente. Si passa così dalla sala udito alla sala tatto, dalla sala vista alla sala olfatto-gusto.

I bambini fino a 5 anni possono divertirsi in un vero cantiere fatto di impalcature, carrucole, mattoncini e carriole a misura di bambino. Un modo originale per collaborare insieme ad altri amici alla realizzazione di un edificio e alla sua continua evoluzione.

Anche i bimbi più piccoli avranno il loro bel da fare all’interno di un playground allestito a mondo marino. Dai 2 ai 4 anni possono quindi giocare con conchiglie, stelle marine e simpatici personaggi del mare, scoprendone colori e forme.

Spesso, soprattutto nei weekend, i posti disponibili vengono esauriti in prevendita, quindi ti consigli di acquistare in anticipo i tuoi biglietti per La Città dei Bambini e dei Ragazzi.

La struttura si trova nell’area del Porto Antico, proprio sotto l’Acquario di Genova ed è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.

2. Cosa vedere a Genova con bambini: Acquario di Genova

L’Acquario di Genova non ha bisogno di presentazioni ed è una delle attrazioni della città che richiama il maggior numero di turisti.

Un’esperienza che divertirà e coinvolgerà i tuoi bambini, avvicinandoli al mondo acquatico con segreti e tante curiosità.

Trovarsi a tu per tu con i grandi predatori marini, fantasticare sul mito delle sirene, divertirsi ad osservare i movimenti buffi di pinguini e delfini. Queste sono alcune delle attività da non perdere, ma per tutte le informazioni su come visitare l’Aquario di Genova con i bambini segui il link.

Difficile non trovare una lunga fila in biglietteria, per questo motivo è sempre meglio acquistare online i biglietti per l’Acquario di Genova. Un modo comodo e veloce che ti permette di risparmiare del tempo anche il giorno della visita.

3. Genova con i bambini: la Biosfera

Restando sempre all’interno del Porto Antico di Genova noterai una scenografica struttura sferica di vetro e acciaio sospesa nel mare. Sto parlando della Biosfera, una “bolla” progettata da Renzo Piano nel 2001 in cui è stata ricreata una foresta pluviale con flora e fauna tipiche.

Un luogo piccolo ma affascinante per sensibilizzare l’essere umano contro lo sfruttamento della pianta e dei suoi delicatissimi ecosistemi.

4. Salire su Bigo Ascensore Panoramico

Tra le cose da fare a Genova con i bambini non può mancare un giro su Bigo.

Si tratta di un ascensore circolare completamente vetrato che sale a 40 metri di altezza ruotando a 360° per regalare un panorama completo sul mare, sul porto e sulla città.

Il giro dura solo 10 minuti, ma per i bambini sarà una vera avventura, meglio che salire su di una giostra.

5. Genova con i bambini: Galeone dei Pirati Neptune

Poco oltre l’Acquario, a Ponte Calvi, c’è una fedele riproduzione di un vascello dei pirati del 1600, che prende il nome di Neptune.

In realtà la nave, costruita nel 1986 in Tunisia, nasce come set cinematografico per il film “Pirati” di Roman Polański per poi essere trasferita al Porto Antico Genova come attrazione turistica visitabile al suo interno.

I bambini non resisteranno all’idea di trasformarsi in pirati alla ricerca di forzieri del tesoro.

6. Musei di Genova per bambini: Galata Museo del Mare

Non siamo molto amanti dei musei, ma devo ammettere che il Museo Galata di Genova è davvero innovativo, coinvolgente ed interessante.

Si tratta di un museo marittimo dedicato alla storia e alle relazioni tra l’uomo ed il mare. Scopri un sacco di curiosità sulla scoperta dell’America, sulla vita in mare di schiavi e marinai e aneddoti sulle grandi traversate migratorie vissute direttamente sulla nostra pelle con un passaporto in mano.

I bambini potranno trasformarsi in piccoli esploratori, divertendosi a salire e scendere da antiche navi, a remare come galeotti e a direzionare timoni come dei veri comandanti.

Chi l’avrebbe mai detto che un museo fosse così coinvolgente anche per i più piccoli?  Scopri tutti i dettagli della visita nell’articolo dedicato al Galata Museo del Mare.

Visita al Galata Museo del Mare con bambini

7. Genova con bambini cosa fare: salire sul Sommergibile Nazario Sauro

All’interno dell’area del Museo Galata c’è la possibilità di salire sul sommergibile S518 Nazario Sauro, la prima nave museo d’Italia visitabile in acqua. Il sommergibile è stato costruito per la Marina Militare Italiana nel 1976, poi dismesso nel 2002, e musealizzato nel 2010.

Muniti di caschetto protettivo anche i bambini potranno conoscere l’ambiente nautico interagendo con i comandi e sperimentando le condizioni di vita a bordo di un vero sommergibile.

8. Attività a Genova con bambini: crociera avvistamento cetacei

Genova si trova a poche miglia da quello che è definito il Santuario Pelagos, un’area marina protetta di interesse internazionale dove si trova una massiccia concentrazione di cetacei.

Un’esperienza emozionante da fare con i bambini è quella di partecipare ad un tour di avvistamento cetacei in compagnia di guide esperte in biologia marina per saperne di più sul loro comportamento e sulle loro abitudini alimentari.

Ammirare gli animali marini nel loro habitat naturale, un branco di delfini che saltano, la coda di un capidoglio o lo spruzzo di una balenottera comune sono immagini che difficilmente i bambini riusciranno a dimenticare.

9. Musei Genova per bambini: Museo delle Illusioni

Un’altra attrattiva divertente per i bambini è il Museo delle Illusioni di Genova. Una mostra interattiva in grado di sorprendere grandi e piccini tra illusioni ottiche, combinazioni d’arte, architettura, elementi di psicologia, fisica e ottica.

Quindi metti alla prova i tuoi sensi e la tua mente e scatta foto buffe a raffica per un mondo di risate.

10. Museo Fantacinema Genova

Tra le cose da fare a Genova con i bambini un’idea carina potrebbe essere il Museo Fantacinema per diventare il protagonista del tuo film fantasy preferito.

Avvicinati agli oggetti di film cult come “Ritorno al futuro” o ai costumi originali di “Alien” e “Star Wars”.

Esplora sezioni dedicate ai film di Harry Potter, lasciati trasportare in altri mondi da colonne sonore fantasy e scopri cosa avviene dietro le quinte con gli strumenti di ripresa, montaggio e proiezione.

11. Parco avventura di Righi

Sulle alture di Genova trovi il Parco Avventura Righi, a pochi chilometri dal centro.

Anche il modo per raggiungerlo è molto originale e pittoresco. In Largo della Zecca sali sull’insolita funicolare Zecca-Righi che si arrampica lungo il fianco della collina in moderata pendenza per raggiungere la parte più elevata della città. Da qui avrai una vista straordinaria sul porto e su Genova dall’alto.

Non ti resta che avventurarti al Parco Avventura Righi con percorsi di ogni difficoltà per bambini e adulti. Divertiti in tutta sicurezza lanciandoti da carrucole e volando da un albero all’altro.

12. Museo di Storia Naturale Doria

Nei pressi della stazione di Genova Brignole trovi uno dei musei più interessanti di Genova, ovvero il Museo di Storia Naturale Doria.

Vai alla scoperta di più di 3 milioni di esemplari tra animali e vegetali importati in Italia nel XIX secolo dai vari esploratori.

Una delle attrazioni più affascinanti? Certamente lo scheletro di 20 metri di una balenottera morta nel 1878 e ritrovata sulle spiagge di Monterosso.

13. Cosa fare con i bambini a Genova: un tuffo in mare a Boccadasse

Al mare a Genova con i bambini

Se visiti Genova con i bambini in estate irrinunciabile è un tuffo rinfrescante al mare.

Fai una bella passeggiata fino alla fine di Corso Italia per raggiungere un gioiellino d’altri tempi, il villaggio di pescatori di Boccadasse.

Un piccolo borgo perfettamente conservato nel tempo, caratterizzato da casette colorate, la spiaggetta incastonata tra gli scogli e una chiesetta sul mare. Non ti sembra di essere catapultato dentro un dipinto?

14. Genova con i bambini: il trenino di Casella

Se hai più giorni a disposizione valuta l’idea di una gita fuori porta alla scoperta dell’entroterra di Genova a bordo dello storico trenino di Casella.

Il trenino parte dalla piccola stazione di Piazza Manin, sulle alture della città, e raggiunge Casella, un paesino della Valle Scrivia.

Il percorso panoramico di 24 chilometri si snoda tra strette curve e importanti pendenze lungo boschi, parchi e borghi regalando scenari splendidi.

Salire a bordo di un treno d’epoca resterà un’esperienza indimenticabile per i bambini e per tutti gli appassionati del genere.

Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale.

Dove dormire a Genova con i bambini

Se raggiungi Genova in auto ricorda che trovare parcheggio non è un’impresa semplice, ancor meno trovarne uno gratuito.

Trova il parcheggio più economico in base alle tue esigenze ti consigliamo ParkingMyCar. Usa il nostro codice sconto acchiappamappa10 per avere il 10% di sconto sulla tua prenotazione.

In pochi click confronta i prezzi di parcheggi in città, aeroporti, porti e stazioni che sono molto vantaggiosi rispetto ai parcheggi ufficiali degli aeroporti.

In alternativa opta per una sistemazione che abbia il parcheggio, che nel centro storico è un vero plus.

L’unica struttura che abbiamo trovato con parcheggio gratuito in loco è Il Giardino di Elettra. Si trova però a circa 1,5 km dal centro città, raggiungibile in circa 15 minuti a piedi. Oltre ad avere il parcheggio incluso, è dotata di arredamento moderno e di tutti i comfort necessari per un piacevole soggiorno.

Se invece cerchi qualcosa di più centrale qui sotto ti lascio alcuni alloggi con parcheggio da pagare come extra.

Noleggio auto Genova

Se raggiungi Genova in aereo (su Skyscanner trovi le migliori offerte per i voli) e vuoi esplorare i suoi dintorni un mezzo proprio è fondamentale.

Noi ti consigliamo il portale Discovercars.com per il noleggio auto. Ti lascio il link per dare un’occhiata a prezzi e disponibilità perché ci hanno offerto un servizio affidabile, puntuale e tra i più economici che abbiamo trovato online.

Infatti questo sito mette a confronto i costi di diverse imprese di noleggio aiutandoti a scegliere l’auto perfetta per il tuo viaggio a prezzi super competitivi. Altro punto a favore è che tra i servizi è prevista la cancellazione gratuita e l’assistenza 24/7.

Ci segui già su Instagram? Ti aspettiamo sul nostro profilo per tante nuove avventure insieme.

Mi raccomando, ricordati sempre di stipulare una polizza assicurativa che ti protegga da qualsiasi problema in viaggio. Dai un’occhiata alle diverse soluzioni che offre HEYMONDO e approfitta del 10% di sconto esclusivo per essere un nostro lettore

Cosa aspetti !!! iscriviti alla nostra newsletter e unisciti ad altre 1500 persone!!!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *