Dormire nel deserto in Marocco
Africa,  Destinazioni,  Marocco

Dormire nel deserto in Marocco: una notte in tenda a Merzouga

Abbiamo sempre fantasticato sul deserto come un luogo magico e dal fascino intramontabile. Dormire nel deserto in Marocco per noi è stato un sogno che si avvera, ma condividere l’esperienza con i nostri bambini l’ha resa davvero indimenticabile.

Immagina di cavalcare le dune del deserto più esteso al Mondo. Immagina di ammirare un tramonto infuocato nel cuore di un’infinita distesa di sabbia. Immagina di dormire in un campo tendato sotto un cielo di stelle avvolto da un silenzio surreale.

Che ne pensi? A mio avviso una notte nel deserto del Marocco è un’avventura da vivere almeno una volta nella vita e per noi è stato anche il motivo principale che ci ha spinto ad organizzare il nostro ontherod del Marocco di 7 giorni.

Abbiamo pianificato tutto l’itinerario in autonomia, quindi se vuoi replicare anche tu l’esperienza in questo articolo trovi informazioni e consigli per preparare al meglio la tua notte in tenda nel deserto del Sahara.

Pronto a scoprire uno degli angoli più emozionanti del continente africano? Se vuoi farti un’idea di quello che ti aspetta trovi ancora i video sul nostro profilo Instagram. Ti aspettiamo!

Dove dormire nel Deserto del Marocco: dune di Merzouga

Se ti sta chiedendo dove dormire in tenda nel deserto del Marocco devi sapere i due accessi principali sono Merzouga e Zagora. Prima di scegliere ti consiglio di approfondire le loro differenze nell’articolo dedicato alle escursioni da Marrakech al deserto.

Noi abbiamo scelto Merzouga in quanto avevamo abbastanza tempo a disposizione e perché volevamo immergerci a pieno nelle tipiche dune di sabbia.

Infatti a Merzouga trovi l’Erg Chebbi, ovvero una formazione di sabbia con dune molto più spettacolari rispetto a Zagora che raggiungono anche i 150 metri d’altezza.

Quest’area si estende per ben 22 chilometri e resterai incredulo davanti alla maestosità delle sue dune che cambiano tonalità nell’arco della giornata. Dall’aspetto dorato quasi abbagliante del giorno all’arancio caldo e avvolgente del tramonto.

Deserto Marocco notte: consigli pratici

  • Assicurazione viaggio: stipula una buona polizza assicurativa per viaggiare sereno e senza pensieri. Noi ci affidiamo da sempre ad Heymondo, compagnia affidabile e completa. Segui il link per fare un preventivo approfittando del nostro codice sconto del 10% su qualsiasi assicurazione di viaggio
  • Connessione Internet: nel deserto non c’è connessione, ma durante il viaggio avrai bisogno di connessione. Per risparmiare usa Holafly, un’eSIM con dati illimitati e nessun costo di roaming. Tra le destinazioni scegli il piano dati illimitati per il Marocco e approfitta del nostro codice sconto ACCHIAPPAMAPPA per avere il 5% di sconto
  • Voli: trova il volo più economico usa Skyscanner, che confronta i voli delle principali compagnie aeree e agenzie di viaggio e scopri le migliori offerte. Mentre per trovare un parcheggio auto a poco prezzo in aeroporto ti consigliamo ParkingMyCar. Usa il nostro codice sconto acchiappamappa10 per avere il 10% di sconto sulla tua prenotazione

Come organizzare una notte nel deserto da Marrakech

Per raggiungere il deserto abbiamo intrapreso un itinerario in auto di 4 giorni che da Marrakech ci ha portati a Merzouga.

E’ stato quindi necessario noleggiare un’auto all’arrivo in aeroporto. Noi ti consigliamo il portale Discovercars.com per il noleggio auto. Ti lascio il link per dare un’occhiata a prezzi e disponibilità perché ci hanno offerto un servizio affidabile, puntuale e tra i più economici che abbiamo trovato online.  

Infatti questo sito mette a confronto i costi di diverse imprese di noleggio aiutandoti a scegliere l’auto perfetta per il tuo viaggio a prezzi super competitivi. Altro punto a favore è che tra i servizi è prevista la cancellazione gratuita e l’assistenza 24/7.

Il viaggio da Marrakech a Merzouga è di circa 560 km, ma durante il tragitto includi alcune tappe che da sole ripagano della lunga percorrenza.

Passerai attraverso i paesaggi mozzafiato della catena montuosa dell’Atlante e delle Gole di Todra. Percorrerai una delle strade più scenografiche del Marocco per addentrarti alle Gole di Dades e visiterai prima il Patrimonio UNESCO Ait Ben Haddou e poi Ouarzazate, l’Hollywood marocchina con i suoi studi cinematografici dove sono stati girati diverse pellicole.

Segui i nostri consigli per organizzare al meglio un viaggio fai da te in Marocco. Trovi costi, sicurezza, itinerario, periodo migliore, documenti necessari e molto altro.

Se non te la senti di intraprendere il viaggio in autonomia ti consiglio di partecipare ad tour guidato di 3 giorni da Marrakech a Merzouga, in cui tutto è organizzato senza doverti preoccupare di trasporti e alloggi

Dormire nel deserto in Marocco: desert camp a Merzouga

Di campi tendati a Merzouga per dormire nel deserto ce ne sono davvero moltissimi, essendo una delle principali località turistiche dove poter vivere l’esperienza.

Noi abbiamo prenotato una splendida tenda del Desert Heart Luxury Camp e mi sento di consigliarlo a chiunque. Ci siamo trovati bene sin da subito grazie all’organizzazione perfetta della struttura. Poche ore dopo la prenotazione infatti abbiamo ricevuto una mail dai gestori con tutte le delucidazioni sul programma della notte nel deserto di Merzouga.

Le tende di questo luxury desert camp di Merzouga sono enormi, pulite e dotate di ogni comfort. La nostra era una familiare con bagno interno provvisto di acqua calda. Come tutti i campi tendati del deserto non c’è riscaldamento, ma ti verranno fornite coperte a sufficienza per non patire il freddo. Parola nostra che ci siamo stati a gennaio in pieno inverno!

L’accampamento si trova all’interno dell’Erg Chebbi, circondato dalle sue dune più alte. Oltre alle tende per gli ospiti ne trovi una più grande dove vengono servite colazioni e cene, e un solarium con sdraio e tavolini per rilassarsi al sole godendo di uno scenario pazzesco.

I piedi nella sabbia con un bicchiere di tè in mano, il silenzio assordante, le usanze berbere, le dune che si spingono verso l’infinito. Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per staccare la spina e vivere un’esperienza emozionante che difficilmente dimenticherai.

Una notte nel deserto di Merzouga: come arrivare

La nostra esperienza nel deserto di Erg Chebbi è iniziata verso le 16:00 raggiungendo il riad di Merzouga che ci hanno comunicato come punto d’incontro.

Qui abbiamo lasciato l’auto in un parcheggio privato per poi salire su una 4X4 con cui un autista esperto ci ha portato in circa 20 minuti al campo tendato. Volare sulle dune di sabbia e correre a tutta velocità è stato davvero adrenalinico.

Puoi raggiungere il camp anche con una cammellata nel deserto, ma tieni conto che ci impiegherai un paio d’ore e il tragitto potrebbe risultare pesante e stancante, soprattutto per i bambini.

Una notte nel deserto di Merzouga: cosa fare

All’arrivo ci hanno dato il benvenuto con l’immancabile tè alla menta accompagnato da deliziosi biscotti e frutta secca.

Dopo aver sistemato i bagagli in tenda abbiamo avuto del tempo libero a disposizione per esplorare le dune circostanti e scattare un numero smisurato di fotografie. Avevamo a disposizione le tavole per fare sandboarding e la felicità dei bambini nel lanciarsi dalla cima delle dune sabbiose cercando di mantenere l’equilibrio la si poteva percepire dai loro occhi.

La caccia alla duna più alta è durata fino al tramonto quando ci siamo presi del tempo per ammirare il sole che pian piano scompare dietro l’orizzonte creando dei giochi di luce magici. La sabbia acquisisce mille sfumature che vanno dal dorato, all’arancione e al rosso prima di svanire tra le ombre della notte.

Dopo una delle migliori cene che abbiamo mangiato in Marocco ci aspetta una serata di canti e danze berbere intorno al fuoco per immergersi nella loro cultura.

Alza lo sguardo al cielo per incantarti di fronte a un cielo stellato difficile da raccontare. Le tante stelle, grazie all’assenza di inquinamento luminoso, ti sembreranno così splendenti e vicine da riuscirle a toccare con un dito.

La notte in tenda nel deserto è seguita da un’alba senza eguali. Punta la sveglia e non perderti lo spettacolo del sole che fa capolino timidamente tra le dune modellate dall’aria frizzantina.

Non ti resta che un’abbondante colazione prima di essere riaccompagnato al riad base di Merzouga.

Dormire nel deserto in Marocco: quanto costa?

Se ti stai chiedendo quanto costa dormire una notte nel deserto del Marocco devi considerare diversi fattori tra cui il periodo di viaggio e la tipologia di alloggio scelto.

Noi abbiamo optato per una tenda luxury, ma volendo ci sono campi tendati più economici, ovviamente molto più spartani e sprovvisti di alcuni comfort, primo tra tutti il bagno privato in tenda.

Per una notte al Desert Heart Luxury Camp nel mese di gennaio noi abbiamo speso 130,00€. Tieni presente che il prezzo include tutti i servizi che hai letto nel paragrafo precedente, ovvero trasferimenti, cena, pernottamento e colazione per 4 persone.

Come vestirsi nel deserto per dormire in tenda in Marocco

Le temperature del Deserto del Sahara sono caratterizzate da un’elevata escursione termica. Il giorno è soleggiato e caldo, mentre la notte è fredda e le temperature scendono notevolmente.

Noi abbiamo dormito nel deserto in Marocco a gennaio e posso confermare che durante la giornata le temperature arrivavano a 20°, ma di notte l’escursione termica si faceva sentire.

Per questo ti consiglio di mettere in valigia qualche vestito caldo per la sera anche se viaggi in estate. In generale gli indumenti, così come le scarpe, devono essere pratici e comodi per poter avventurarsi tra le dune. Utile sarebbe anche un foulard da usare come turbante per proteggersi dal sole e dalla sabbia.

Ti consiglio di leggere anche l’articolo su come vestirsi in Marocco per aver ben chiaro cosa mettere in valigia e cosa è meglio evitare.

Ci segui già su Instagram? Ti aspettiamo sul nostro profilo per tante nuove avventure insieme.

Mi raccomando, ricordati sempre di stipulare una polizza assicurativa che ti protegga da qualsiasi problema in viaggio. Dai un’occhiata alle diverse soluzioni che offre HEYMONDO e approfitta del 10% di sconto esclusivo per essere un nostro lettore

Cosa aspetti !!! iscriviti alla nostra newsletter e unisciti ad altre 1500 persone!!!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *