Canton Ticino cosa vedere
Destinazioni,  Europa,  Svizzera

Canton Ticino cosa vedere: 15 posti belli nella Svizzera italiana

Vuoi scoprire i posti più belli del Canton Ticino, cosa vedere e cosa fare in questo angolo di Svizzera a due passi dall’Italia? Tranquillo, sei nel posto giusto e sono sicuro che questo territorio ti sorprenderà.

Troverai un mix di contesti naturali in grado di soddisfare interessi e passioni differenti. Dalle atmosfere mediterranee con palme e cittadine lacustri a ghiacciai e vette alpine, da verdi vallate a dolci colline con vitigni.

E’ chiaro che la natura incontaminata regna sovrana, ma non mancano nemmeno cultura e storia millenaria con musei e siti Patrimonio UNESCO.

Insomma, non ti resta che proseguire la lettura per conoscere cosa visitare in Canton Ticino tra città d’arte, natura, panorami mozzafiato e tanto buon cibo.

Dove si trova il Canton Ticino

Il Canton Ticino è l’unico cantone italiano della Svizzera, soprannominato appunto “la Svizzera italiana” per via della sua lingua ufficiale.

Il nome deriva dal fiume omonimo che lo attraversa, dalle sorgenti nel San Gottardo fino al Lago Maggiore.

Si tratta della regione più a sud della Svizzera, situata proprio al confine con l’Italia, con Lombardia e Piemonte come regioni limitrofe.

Ecco perché puoi considerarla un’ottima meta per le tue gite fuori porta in Lombardia.

Si raggiunge in tutta comodità da Como, ma fai attenzione una volta oltrepassata la dogana, di aver applicato in modo corretto la vignetta svizzera per non incorrere in multe salate.

Risparmia sulla connessione internet all’estero con Holafly, un’eSIM con dati illimitati e nessun costo di roaming. Tra le destinazioni scegli il piano dati illimitati Svizzera e approfitta del nostro codice sconto ACCHIAPPAMAPPA per avere il 5% di sconto

Cosa vedere in Ticino: Parco delle Gole della Breggia

Il primo dei posti belli in Svizzera vicino all’Italia che ti voglio consigliare è il Parco delle Gole della Breggia.

Un luogo dal grande fascino sia per la bellezza del paesaggio sia per le diverse testimonianze geologiche e storiche che puoi scoprire passeggiando tra i suoi sentieri. Insomma, sarà come fare un viaggio indietro nel tempo di 200 milioni di anni.

Queste gole in Ticino si trovano nella Bassa Valle di Muggio e si raggiungono comodamente da Como in soli 20 minuti d’auto.

Sono sicura che le acque cristalline del fiume e i suggestivi scenari intorno ti faranno innamorare di questo angolino incantato di Svizzera.

Escursione alle Gole del Breggia in Ticino

Posti belli in Ticino: Cascata del Botto

Se sei amante delle cascate nel Canton Ticino ne avrai da vedere parecchie. Una delle più scenografiche che abbiamo visto è la Cascata del Botto, nel Mendrisiotto.

Si tratta di un salto d’acqua di 68 metri circondato da rigogliosi boschi alle pendici del Monte Generoso da cui nasce proprio il torrente Sovaglia. Lo stesso ruscello prosegue poi la sua corsa scorrendo a valle e tuffandosi nel sottostante Lago di Lugano.

L’escursione più semplice per raggiungere la Cascata del Botto parte da Rovio, ma ti consiglio di seguire il link per la guida completa con tutti i dettagli e le informazioni.

Cascata del Botto

Escursioni da fare in Canton Ticino: Monte Generoso

Il Monte Generoso con i suoi 1701 metri d’altezza è sicuramente la montagna più rilevante del Canton Ticino, meta ideale per gli amanti dei panorami mozzafiato.

In cima trovi l’iconico “Fiore di Pietra”, struttura innovativa ideata dall’architetto Mario Botta da cui ammirare una vista pazzesca a 360° sul Lago di Lugano, sulle valli e sulle montagne circostanti.

Il modo più semplice per raggiungerla è la storica cremagliera a scartamento ridotto attiva dal 1890. Parte dalla stazione di Capolago Riva San Vitale e percorre 9 km immersa tra boschi e vallate prima raggiungere la cima in circa 40 minuti.

Una volta arrivato a destinazione puoi semplicemente goderti il panorama, degustare le specialità del ristorante gourmet all’interno del Fiore di Pietra oppure partire per qualche escursione tra i tanti sentieri che si snodano sulla cresta e sui fianchi della montagna.

Cosa visitare in Canton Ticino: Swissminiatur

Cosa vedere in Ticino con i bambini? Un’idea divertente e allo stesso tempo educativa potrebbe essere quella di visitare Swissminiatur, il museo all’aperto di miniature più grande della Svizzera.

Si trova a Melide sul Lago di Lugano, circondato dalle montagne più celebri del Canton Ticino quali il Monte Generoso, il San Giorgio e il San Salvatore.

Il parco si estende su una superficie di 14000 metri quadrati e al suo interno puoi ammirare oltre 129 modelli dei più iconici monumenti ed edifici svizzeri in scala 1:25.

Per rendere lo scenario ancora più realistico è stata inserita una rete ferroviaria con treni che sfrecciano lungo i binari, battelli che navigano il lago, auto che si muovono sulle autostrade e persino funivie che conducono escursionisti in cima alle montagne.

Non male se vuoi girare tutta la Svizzera in poche ore.

Canton Ticino cosa vedere: Parco Scherrer Morcote

Tra le cose da vedere in Ticino più insolite e curiose c’è il Parco Scherrer di Morcote, noto anche come Giardino delle Meraviglie.

Si tratta di un giardino botanico nato dall’idea di Arturo Scherrer, ricco commerciante tessile appassionato di viaggi e arte, che volle trasformare il suo terreno in un incredibile parco dove custodire la sua collezione di oggetti d’arte provenienti da tutto il Mondo.

Ecco così che in pochi passi farai un viaggio nel tempo e nello spazio passando dall’Acropoli di Atene all’Egitto con il Tempio di Nefertiti, dai misteri dell’Oriente a palazzi indiani, giardini spagnoli e oasi arabe.

L’ingresso è gratuito e vale una visita, anche perché si trova nel pittoresco villaggio di Morcote, considerato uno dei borghi più belli della Svizzera.

Concediti una crociera sul Lago di Lugano da Morcote con giro turistico.

Parco Scherrer

Canton Ticino cosa visitare: Parco San Grato a Carona

Questo parco botanico di San Grato è gratuito ed accessibile tutto l’anno, ma regala il meglio di sé in primavera quando i suoi colori e profumi trasformano gli scenari in pura magia.

Un tripudio di azalee, rododendri e conifere con le vette alpine a far da cornice e oltre 5,5 km di sentieri per scoprire tutte le sfumature del parco. Inoltre al suo interno è presente uno spazio giochi, un’area attrezzata per grigliare e una delle tante altalene panoramiche del progetto Swing the World sparse per tutto il territorio ticinese.

Hai anche la possibilità di passare la notte in una tenda sospesa in un boschetto di larici, oppure nell’incantevole bubble suite circondata da conifere e piante fiorite.

Dove andare in Canton Ticino con i bambini: Monte Tamaro

Escursioni in Canton Ticino

Se cerchi un posto in Canton Ticino che combini relax, divertimento ed escursioni in natura devi trascorrere una giornata sul Monte Tamaro.

Praticamente un parco divertimenti d’alta quota dove avventurarsi in percorsi sospesi tra gli alberi, adrenaliniche zip line, discese in slittovia e sentieri panoramici dalle viste mozzafiato.

In questo articolo trovi la guida completa a cosa fare e cosa vedere sul Monte Tamaro con prezzi, info e orari.

Parco acquatico Canton Ticino: Splash e Spa

Un’altra idea per una giornata di divertimento e relax è il parco acquatico Splash e Spa, proprio nei pressi degli impianti di risalita del Monte Tamaro.

E’ considerato uno dei migliori parchi acquatici d’Europa e al suo interno puoi alternare il divertimento con scivoli d’acqua, piscina ad onde e area giochi e il benessere con saune, bagni turchi e aree relax.

Di sicuro una cosa da fare in Ticino con tutta la famiglia. Ti rimando al sito ufficiale per orari e prezzi.

Posti belli in Canton Ticino da vedere: Castelli di Bellinzona

Se hai intenzione di visitare il Canton Ticino non puoi perderti i suoi Patrimoni dell’Umanità UNESCO.

I Castelli di Bellinzona sono tra le attrazioni storiche più suggestive della Svizzera e puoi identificarli con i nomi di Castelgrande, Montebello e Sasso Corbaro.

Mura merlate, torri, portoni intagliati nel legno, stanze segrete e splendidi viste sulle Alpi Svizzere innevate ti catapulteranno nella storia medievale per farti sognare la quotidianità di dame e cavalieri.

Leggi l’articolo dedicato per organizzare al meglio la tua visita ai Castelli di Bellinzona.

Per esplorare tutti e tre i castelli risparmiando qualcosa prenota online il tuo Fortezza Pass che include anche le mostre al loro interno.

Castelli di Bellinzona

Ponte Tibetano Carasc di Bellinzona

Dopo aver visitato il centro storico di Bellinzona e i suoi castelli vai alla scoperta dei dintorni con un’escursione al Ponte Tibetano di Carasc.

Poco fuori dalla città di Bellinzona, nel piccolo quartiere di Monte Carasso parte una funicolare che in pochi minuti ti conduce a Curzùtt, antico borgo in pietra immerso tra vigneti di Merlot e boschi di castagni.

Dopo circa un’oretta di cammino tra i sentieri ti trovi davanti ad uno dei ponti tibetani più lunghi della Svizzera. La struttura è lunga 270 metri e sospesa a 130 dal fondovalle con il camminamento in legno di larice largo neanche un metro.

Una vera avventura per grandi e bambini in totale sicurezza. Infatti il passaggio è protetto da una rete metallica con corrimano alle sue estremità.

Un’esperienza a prova di vertigini! Segui il link per scoprire tutti gli approfondimenti sull’escursione al Ponte Tibetano Carasc a Bellinzona.

Il ponte tibetano di Carasc a Bellinzona

Città del Canton Ticino: Locarno e Ascona

Una delle città della Svizzera italiana da visitare è sicuramente Locarno, bagnata dal Lago di Lugano ed incastonata tra le verdi Prealpi Luganesi e le Alpi Lepontine.

Il suo pittoresco centro storico è caratterizzato da portici ed edifici color pastello dal notevole patrimonio storico, artistico e culturale. Spostati poi verso il lungolago per godere di panorami romantici a bordo di un di battello oppure con una rilassante passeggiata, magari con un gelato in mano.

A 15 minuti da Locarno ti consiglio di visitare anche Ascona, un colorato villaggio del Canton Ticino al di là del fiume Maggia. Palazzi dai colori accesi, alte palme, un porticciolo con barche che oscillano sull’acqua e tanti localini che animano gli stretti vicoli. Non ti resta che scovare l’altalena del Progetto Swing the World per volare sopra il Lago Maggiore.

Segui il link per la guida a cosa vedere a Locarno e Ascona.

Città del Ticino da vedere

Valli del Canton Ticino da vedere: Val Verzasca

Questa vallata considerata il cuore verde del Canton Ticino è un vero paradiso. Ti troverai nel bel mezzo di un paesaggio che ti lascerà senza parole tra profonde gole, torrenti cristallini, vegetazione lussureggiante e tutt’intorno le montagne a far da cornice.

Ecco il motivo del soprannome “Maldive di Milano”, sia per i colori verde smeraldo delle acque del fiume Verzasca sia perché si raggiunge facilmente da Milano in un paio d’ore.  

Per scattare una fotografia da cartolina non perderti il Ponte dei Salti di Lavertezzo.

Invece se ami l’avventura non perderti l’esperienza di canyoning in Valle Verzasca. Non importa se non sei esperto, questo tour è pensato proprio per i principianti. Attraversa stretti passaggi, scivola tra le rocce e tuffati in piscine verde smeraldo in totale sicurezza.

Esplorare la Val Bavona

Se stai cercando cosa fare in Ticino immerso nella natura incontaminata e selvaggia segnati la Val Bavona.

Un territorio impervio senza elettricità dove il tempo sembra essersi fermato. Ad attenderti piccoli agglomerati di case in pietra abitate solo d’estate, boschi di castagni, prati verdeggianti, ponticelli e torrenti color smeraldo.

Insomma, ti sembrerà di essere catapultato in un mondo incantato talmente sono surreali i paesaggi.

Cascate belle in Svizzera: Cascata di Foroglio

Proprio in Val Bavona, territorio ricco di cascate, si trova la scenografica Cascata di Foroglio. Un salto d’acqua di ben 110 metri avvolto in uno scenario naturale a dir poco affascinante.

Vicino alla cascata sorge un caratteristico villaggio con case in pietra che circondano la chiesetta quattrocentesca. Così come altri borghi della Val Bavona anche Foroglio non è dotata di una rete elettrica, ma l’energia viene prodotta solo da pannelli solari.

Cosa fare in Canton Ticino: Ferrovia Vigezzina Centovalli

Il panorama delle valli ossolane dal Treno del Foliage

Come ti dicevo il Canton Ticino può essere raggiunto comodamente in auto dall’Italia, ma puoi valutare anche l’opzione del treno che ti regalerà grandi emozioni e panorami unici.

La storica ferrovia Vigezzina Centovalli, inaugurata nel 1923, è una linea italo-elvetica a scartamento ridotto che collega Domodossola a Locarno, sulla sponda svizzera del Lago Maggiore. E’ attiva tutto l’anno ma in autunno i paesaggi che attraversa si colorano di colori caldi e intensi che ti riempiranno occhi e cuore.

L’intero tragitto è un susseguirsi ponti sospesi, gallerie scavate nella roccia, orridi con torrenti e cascate, passaggi tra boschi, baite e prati incorniciati dalle cime imbiancate delle Alpi Lepontine.

Ti ho incuriosito? Trovi informazioni, fermate consigliate e approfondimenti nell’articolo dedicato al Treno del Foliage.

Dove dormire

Se sei alla ricerca di un alloggio in Canton Ticino ti consiglio il BnB Rivera-Monteceneri, un ampio appartamento accogliente, pulito e ben arredato perfetto per famiglie con bambini.

Si trova a poco più di 5 minuti a piedi dal Parco acquatico Splash e Spa e dagli impianti del Monte Tamaro. Inoltre la struttura offre 2 Pass gratuiti per lo Splash e Spa validi fino al check-out. Inoltre è in posizione strategica per visitare l’intero territorio.

Questi sono i nostri posti preferiti del Canton Ticino da vedere. Tu ne hai altri da suggerirci? Faccelo sapere nei commenti.

Ci segui già su Instagram? Ti aspettiamo sul nostro profilo per tante nuove avventure insieme.

Cosa aspetti !!! iscriviti alla nostra newsletter e unisciti ad altre 1500 persone!!!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *