Abbazia di Sénanque in Provenza
Destinazioni,  Europa

Abbazia di Sénanque in Provenza: cosa vedere a Gordes e dintorni

Una giornata tra i campi di lavanda dell’Abbazia di Sénanque e il tipico villaggio provenzale di Gordes

Avete presente quell’antico monastero immerso e circondato da campi e campi di lavanda perfettamente allineati? Sto parlando dell’Abbazia di Sénanque (Abbey Notre-Dame de Sénanque) che si trova nel dipartimento del Vaucluse in Provenza.

E’ diventata il simbolo della Provenza, l’immagine immancabile su riviste e web quando si parla di questi luoghi incantevoli del Sud della Francia, una delle protagoniste indiscusse del nostro viaggio in Provenza durante la fioritura della lavanda.

Si tratta di un’abbazia cistercense di architettura romanica fondata nel 1148, ma consacrata solo nel 1178 ed ancora oggi abitata da alcuni monaci che vivono seguendo le regole benedettine dell’”ora et labora”.

La visita all’Abbazia di Sénanque

Alcuni spazi dell’edificio religioso sono visitabili dai turisti. Tra questi il dormitorio, la chiesa, il chiostro, la stanza dove i monaci copiavano i manoscritti (il calefactorium) e la sala capitolare, luogo di riunioni.

C’è la possibilità sia di una visita guidata della durata di circa un’ora in francese oppure una visita in autonomia con un Ipod disponibile in 10 lingue tra cui anche l’italiano.

Al termine della visita si passa per un negozio dove vengono venduti i prodotti realizzati dai monaci, ad esempio saponi, essenze e miele ovviamente a base di lavanda.

Orari visite

Noi non siamo riusciti ad entrate all’interno dell’Abbazia di Sénanque in quanto le visite hanno degli orari abbastanza ristretti, ma ci siamo limitati a godere della sua bellezza dall’esterno.

Per verificare orari e prezzi che possono variare nel tempo ti rimando al sito ufficiale.

Abbazia di Sénanque con i bambini

I paesaggi circostanti il monastero sembrano davvero usciti da una cartolina. Sia noi che i bambini siamo rimasti sorpresi e divertiti per l’infinità di farfalle bianche che si aggiravano sui fiori di lavanda e intorno a noi senza nessuna paura. Abbiamo speso ore e ore rincorrerle, a scattare foto da ogni angolo e ad assaporare gli inconfondibili profumi della lavanda, pregustando già le interminabili distese viola che ci avrebbero atteso il giorno seguente nella zona di Valensole.

Come arrivare all’Abbazia di Sénanque

Noi abbiamo raggiunto il monastero di Sénanque da Avignone durante il nostro itinerario della Provenza. Dista circa una cinquantina di chilometri dalla Città dei Papi (1 ora d’auto) e lo si raggiunge percorrendo la strada D900 in direzione Gordes. Se invece vuoi usare l’aereo l’aeroporto più vicino è quello di Marsiglia.


Cerca il volo più economico su MOMONDO.COM 


Una volta arrivati alle porte del cancello dell’abbazia si fiancheggia alcuni campi di lavanda fino ad arrivare ad un parcheggio gratuito. Lasciata l’auto si procede a piedi su un breve sentiero che apre le porte a a questo posto da sogno.

l'ingresso al parcheggio dell'Abbazia di Sénanque in Provenza
l’ingresso al parcheggio

Gordes, il Balcone sulla Provenza

A soli 4 km dall’Abbazia di Sénanque raggiungiamo Gordes, un incantevole villaggio del Sud della Francia che ti consiglio di non perdere, soprattutto al tramonto.

Prima di addentrarti in paese osservalo anche dal basso, dalla strada che stai percorrendo ai piedi della collina su cui sorge. Lungo la salita trovi degli scorci mozzafiato a cui non saprai resistere: parcheggia l’auto e scatta foto a raffica.

panoramica di Gordes lungo la salita del massiccio del Luberon in Francia
La panoramica di Gordes lungo la strada per raggiungerlo

Gordes è un piccolo borgo arroccato sul massiccio del Luberon, con una splendida vista panoramica sulle campagne provenzali, tra i colori di grano e lavanda. Non per niente viene anche chiamato “il Balcone sulla Provenza”. E’ considerato uno dei borghi più belli di Francia con le sue antiche case in pietra e fontane d’altri tempi.

Gordes cosa vedere

la fontana di Gordes in Francia
la fontana di Gordes in Francia

Passeggiando tra i suoi vicoli si respira la tipica atmosfera provenzale di rilassatezza dove sembra che il tempo si sia fermato. Negozi di souvenir e boulangerie originali, il castello (Castrum Gordone) e la chiesa romanica, la piazzetta dove si trova la fontana che fino a metà del secolo scorso era l’unica fonte d’acqua potabile in paese e l’antico lavatoio sono solo alcune delle immagini che ci siamo portati a casa da questo viaggio.

Gordes dove parcheggiare

Arrivati in cima alla collina, fuori dal centro storico ci son diversi parcheggi dove lasciare l’auto (tutti a pagamento) da cui si raggiunge facilmente il villaggio.

Curiosità su Gordes

Ti piace scoprire i luoghi dove sono stati ambientati i film? Allora di certo ti interesserà sapere che il film hollywoodiano del 2006 “Un’ottima annata” con protagonista Russell Crowe è stato girato nelle terre del Luberon, in particolare tra Bonnieux e il villaggio di Gordes.

Questi paesaggi provenzali sono diventati i veri protagonisti, diventando mete ambite per vacanze romantiche e di relax, aumentando quindi il flusso turistico del paese.

Gordes dove dormire

Gordes è una località turistica molto richiesta e, nonostante abbia uno stile rustico e medioevale, gli alloggi hanno dei prezzi abbastanza elevati. Quindi il mio consiglio è di cercare una sistemazione fuori dal centro storico, nelle periferie di Gordes.

Cerca tra le molteplici proposte di booking.com quella che fa per te.

Booking.com

Gordes cosa vedere nei dintorni

Sempre all’interno del Parco Regionale del Luberon un luogo che ti consiglio di non perdere è Roussillon e il Sentiero dell’Ocra, mentre un paesino davvero caratteristico sorto sui canali che ci ha affascinato molto è Isle sur la Sorgue, a neanche 18 km da Gordes.

Avvicinandoti verso il confine italiano, nel Parco Regionale del Verdon, prima ammira le immense distese viola di Valensole e poi percorri la strada panoramica con una vista mozzafiato sulle Gole del Verdon.


LEGGI ANCHE: PERIODI DI FIORITURA DELLA LAVANDA IN PROVENZA


Se hai intenzione di passare qualche giorno in Provenza qui sotto troverai qualche tour organizzato.

Ci segui già su Instagram? Puoi farlo direttamente da qui. Vieni a trovarci per scoprire i nostri scatti migliori e per accompagnarci in tempo reale nei nostri viaggi e avventure quotidiane.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo, lascia un commento e seguici su Facebook .

Cosa aspetti !!! iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *